Grazie al CUP di Sigma, la ULSS 12 è la prima Azienda Veneta pronta all’avvio della Ricetta Dematerializzata

28 gennaio 2015

Q6lCuuw2

La ULSS 12 Veneziana è la prima Azienda del Veneto con il CUP pronto all’avvio della Ricetta Dematerializzata, avendo superato sia lo STAGE 0 che lo STAGE 1 dei pre-production test. Lo certificata il Consorzio Arsenàl.IT.

Dopo il labelling già avvenuto per il CUP di Sigma la scorsa estate e la certificazione della Prescrizione Dematerializzata della Cartella Ospedaliera avvenuta in dicembre, oggi una nuova conferma della determinazione e delle competenze del team di sviluppo di Sigma Informatica.

Prima della messa in produzione degli applicativi CUP/accettatori diretti nelle varie Aziende Sanitarie, la Regione Veneto desidera verificare la corretta integrazione di tali sistemi con gli altri sistemi dipartimentali e ambulatoriali, con il Repository aziendale, con sistemi di erogazione e accettazione diretta e con il sistema di autenticazione/autorizzazione IAP. Tutto ciò al fine di garantire una partenza senza inconvenienti nel momento in cui tutta la Regione attiverà il progetto, probabilmente tra i più sofisticati fra quelli adottati dalle varie Regioni Italiane, sulla dematerializzazione della ricetta.

Grazie al personale di Arsenàl.IT, che coordina i test di pre-production, sono state create una serie di ricette dematerializzate specialistiche e, invocando i servizi SAR, queste sono poi state iniettate nel repository della ULSS 12, in modo da riprodurre la condizione di ricetta aziendale.

I test, denominati di pre-production, predisposti da Arsenàl.IT a questo scopo, si sviluppano su più livelli di complessità chiamati STAGE. Ogni Azienda deve garantire almeno il raggiungimento dello STAGE 0 per poter avviare il processo di dematerializzazione della ricetta specialistica.

I test di pre-production possono essere eseguiti in più iterazioni in funzione dello stato di avanzamento dell’integrazione del sistema CUP/sistemi di accettazione diretta con gli altri sistemi sopra-citati.

Il primo livello di integrazione del sistema CUP con i sistemi aziendali (STAGE 0) prevede la capacità di prendere in carico una ricetta dematerializzata. L’operazione di presa in carico deve essere possibile da applicativo CUP e da ogni sistema di accettazione diretta che non utilizza un’istanza dell’applicativo CUP per prendere in carico ed erogare ricette dematerializzate.

Il secondo livello di integrazione (STAGE 1) prevede la verifica funzionale del processo di invio erogato da parte dei sistemi dipartimentali/ambulatoriali che utilizzano un’istanza della procedura CUP per comunicare l’effettiva esecuzione delle prestazioni. Questa comunicazione di erogazione è contestuale all’effettiva esecuzione della prestazione.

I referenti di Arsenàl.IT, a cui la Regione ha assegnato il compito di responsabili della valutazione dei pre-production test per le loro universalmente riconosciuta capacità ed esperienza e per aver progettato il sistema veneto, hanno analizzato le funzionalità del CUP di Sigma Informatica e lo hanno trovato pienamente rispondente alle specifiche della dematerializzazione.

L’Azienda ULSS 12 può ora proseguire i rimanenti test di pre-production previsti da Arsenàl.IT, con gli altri accettatori diretti, con i propri accreditati e con i dipartimentali integrati con il CUP.

La certificazione ottenuta dalla ULSS 12 Veneziana è già sufficiente a permettere la presa in carico delle ricette dematerializzate emesse da altre regioni non SAR, in cui la dematerializzazione è già attiva, senza costringere gli operatori del CUP all’utilizzo del Portale TS, predisposto a livello nazionale per tutte le aziende non ancora pronte a gestire la nuova modalità di ricetta.

Sigma Informatica è il primo fornitore, ad oggi, ad aver già ottenuto tale importante risultato, a conferma e testimonianza dell’impegno che Sigma ha sempre profuso nel portare avanti soluzioni innovative a beneficio dei propri clienti.

Ancora una volta Sigma Informatica aiuta i propri clienti a raggiungere i loro obiettivi con successo.

Se anche la tua Azienda Sanitaria vuole servirsi del primo CUP SaaS in Italia, contatta la nostra Divisione Sanità per avere tutte le informazioni che desideri.

 

———————

Con un’esperienza trentennale nel mercato delle applicazioni gestionali sanitarie, SIGMA offre una gamma di soluzioni completa ed affidabile, perfettamente integrate tra loro ed integrabili con terze parti attraverso protocolli standard o middleware proprietari.

Tutte le soluzioni SIGMA possono essere fornite in modalità SaaS.

La lunga esperienza di System Integrator consente a SIGMA di proporsi anche come outsourcer dell’intero dipartimento di informatica di un’Azienda Sanitaria, grazie alla collaborazione con partner qualificati, permettendo così al cliente di concentrarsi sulle sole funzioni di direzione strategica.